Perché (per ora) Wall Street non ha paura del balzo dell’inflazione al 5,4%

Related Articles

I mercati sono stati colti alla sprovvista dal dato sull’inflazione (ben oltre le attese) negli Stati Uniti a giugno (comunicata il 13 luglio). Ma la reazione a caldo è stata tiepida per Sp500 e Dow Jones (poco mossi) mentre il tecnologico Nasdaq è andato addirittura ad esplorare per la prima volta nella storia il territorio oltre i 15.000 punti.
La liquidità in circolazione è talmente abbondante che anche notizie sulla carta preoccupanti per il mercato azionario (un aumento dell’inflazione di solito…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular Articles