Date:

“Avvicinare tecnologia e cittadini”: ecco progetto su intelligenza artificiale

Related Articles

Nuova Digital Zone e workshop dedicati all’intelligenza artificiale: You&AI. Questo il nome del nuovo progetto presentato oggi in occasione della Notte Europea dei Ricercatori   dal  Museo Nazionale Scienza e Tecnologia  con il Centro Comune di  Ricerca della Commissione  Europea di  Ispra.

Ancora una volta l’obiettivo  del Museo  è   quello di  potenziare  il dialogo  tra  ricerca  e cittadini  e  consolidare  la fiducia nella  ricerca,  mai  così   decisiva  come in questa fase della nostra  vita.

Ma  perché  l’Intelligenza  Artificiale? Perché l’AI  è destinata ad  avere un impatto decisivo  sulla nostra vita  e sulla società   nel suo insieme. Pertanto dovrà   essere  gestita  con  attenzione  in modo  che  sia sicura,etica, e  degna  di  fiducia.

Nella Digital  zone  allestita  al Museo i  visitatori  potranno sperimentare in prima persona alcuni  scenari di  AI del prossimo   futuro  grazie  a un visore  di  realtà   virtuale . Uno  scenario  suggestivo trasporta  il  visitatore  in una simulazione  ambientale che configura  una metropoli immaginaria .Sono  anche  previsti workshop  mirati per stimolare  la discussione  tra i  partecipanti.

Ma  accanto   alle  novità   e  alle  aspettative sorgono spontanee domande  : la AI è   neutrale? Gli  algoritmi  che  usa  possono  essere discriminatori?E  ancora: quale  impatto  sui  social  network? Quale l’impatto  giuridico, etico  sulla vita  di tutti noi?

Il  grande  pubblico  sa  ancora  poco  di  questa  rivoluzione che  sta  piano,piano  cambiando il  rapporto  tra l’uomo  e la  tecnologia,la  salute,  l’arte, i diritti , la  privacy. E poi, non  da  ultimo,   sorge  in molti  il timore che l’AI possa in futuro competere con l’intelligenza  dell’homo sapiens. E’  questo  un.pericolo reale? Gli  esperti ritengono  che  mancando  la  creatività  e  l’autocoscienza la AI non  sarà   ingrato di competere con  l’essere  umano; tuttavia è   previsto e  anzi  indispensabile  che  lo  sviluppo  e l’ implementazione  di  questa tecnologia  potente, pervasiva  e  versatile venga indirizzata  in un quadro  legislativo preciso  a  livello mondiale che possa  garantire applicazioni  appropriate  e non lesive dei  diritti e  della  libertà   dell’uomo.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular Articles