Zero Motorcycles, punta alla personalizzazione e si mostra a Eicama 2021

Related Articles

Zero Motorcycles continua nella sua idea di proporre kit di personalizzazione per le sue moto totalmente elettriche. L’ultimo pacchetto di accessori, battezzato Quickstrike, si ispira alla versione speciale della moto elettrica nata per la Pikes Peak International Hill Climb del 2019, uno degli eventi di sport motoristici più esclusivi e pericolosi al mondo. Oltre ai certificati di autenticità firmati e numerati (erano disponibili solo 100 in tutto il mondo bruciati in pochi giorni), ogni pacchetto Quickstrike include protezioni della leva e terminali della barra anodizzati, indicatori di direzione a LED fumé anteriori e posteriori, parafanghi anteriori e posteriori in fibra di carbonio, cupolino nero, bobine del cavalletto posteriore, logo Quickstrike sul serbatoio, spilla Quickstrike e telo coprimoto da esterno sempre con logo Quickstrike.

Zero Motocycles non è nuova nel proporre kit di personalizzazione per le proprie moto full electric. nel 2020 ha realizzato una Zero SR/S completamente custom grazie a Michael “Woolie” Woolaway di Deus ex Machina. Questo pezzo unico e non in vendita sta facendo il giro d’Europa per mostrare fin dove può arrivare la personalizzazione di una moto che già alla base, sul lato estetico, ha molto da dire. E per chi volesse ammirare da vicino gli ultimi modelli elettrici della casa americana, tra cui le ultime arrivate S, DS, e DSR, l’appuntamento è per l’edizione 2021 di EICMA, dove l’azienda ha confermato la sua presenza.

Loading…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Popular Articles